26 maggio 2020, lettera ai Soci del Circolo Arci Pianacci


26 maggio 2020, lettera ai Soci del Circolo Arci Pianacci



Carissimi Soci

Vi scriviamo per salutarVI, confidando abbiate avuto un periodo, per quanto possibile, buono.

In questi tre mesi siamo stati costantemente al lavoro per capire come riaprire, come permettere la messa in sicurezza dell’Area e speriamo che entro breve si possa riprendere l’uso dell’area seguendo, però, le molte indicazioni e regole per la sicurezza di ognuno.

Visto il periodo difficile per tutti, e che l’emergenza Covid-19 ha aggravato anche per i bilanci del Pianacci, ci siamo dedicati molto alla progettazione e partecipazione a bandi, come capofila o partner di rete, per potere attivare iniziative, progetti e per potere continuare a tenere aperta l’area coprendo tutti i costi necessari.

Risorse, precisiamo, che sarebbero inutili senza i volontari e le persone che permettono, quotidianamente, che l’associazione continui ad esistere e chi, in un modo o nell’altro, fa vivere l’area con la propria presenza e partecipazione.

Abbiamo “vinto” un progetto, che doveva iniziare a marzo 2020 e che, ovviamente, slitterà, nel bando “Andiamo Oltre” di Fondazione Carige / Compagnia di San Paolo.

Abbiamo partecipato e avuto esito positivo al bando “Rincontriamoci” della Compagnia San paolo sull’emergenza in atto.

Abbiamo partecipato al bando “Fondo 8permille 2020” delle Chiese Valdesi e stiamo attendendo i risultati.

Abbiamo partecipato al bando “Andrà tutto bene” di Compagnia San Paolo con esito negativo.

Stiamo contribuendo alla partecipazione a un importante bando che scadrà nei prossimi giorni

I frutti del nostro lavoro permetteranno la copertura di alcuni costi ed esigenze e, per la maggioranza delle risorse, la realizzazione di attività per i giovani al Pianacci.

Abbiamo fatto tutto questo lavoro, sia per i bandi con risposta positiva che negativa, con molte realtà cittadine e del territorio con cui abbiamo lavorato bene e che ringraziamo come Agorà Società Cooperativa Sociale, Arci Genova, Circolo Arciragazzi Prometeo, Comune di Genova (in varie sue realtà amministrative), Cooperativa Sociale Villa Perla, Istituto Comprensivo Voltri II, Istituto Comprensivo Pra’, Istituto Comprensivo Voltri, Liceo Scientifico Lanfranconi, Municipio Ponente, Palagym, Scuola Internazionale di Comics di Genova, Vultur Voltrese e tante persone che ci hanno aiutato!

Continuare a tenere aperta, attiva e bella l’Area Pianacci è sempre una sfida difficile ma un po’ più possibile grazie anche a questi percorsi!

 

(clicca per ingrandire)

 

 

Riprende al Pianacci la “Scuola di avviamento al Calcio”… gratis!!!

 

Al Pianacci dal 5 febbraio 2020 riprende la Scuola di Avviamento al Calcio, gratuita, riservata ai nati tra il 2010 ed il 2014

Riprende, dal prossimo 5 febbraio 2020, la Scuola di Avviamento al Calcio Gratuita per i nati dal 2010 al 2014, che si terrà sul campo da calcetto in erba sintetica del Pianacci con istruttori FIGC.

L’iniziativa è frutto della concreta collaborazione tra la Società Voltrese Vultur ed il Circolo Pianacci,  con il prezioso contributo di PSA Genova Pra’.

Tutti i partecipanti riceveranno, in omaggio, il kit composto da maglietta, pantaloncini, calzettoni e k-way!!!

I corsi si terranno il mercoledì ed il venerdì, dalle 17.30 alle 19

Per l’iscrizione (gratuita) occorre compilare (con firma di almeno uno dei genitori)  il modulo “Iscrizione-manleva” (qui il link) , da consegnare (dalle 15.30 alle 19.00) al Bar del Circolo Pianacci, aperto dal lunedì al sabato, oppure inviandolo via mail a corsi@pianacci.it

 

(clicca per ingrandire)

 

22 dicembre, Hip Hop al PalaCep con “The Beavers Crew”



Tutti i colori ed i ritmi dell’Hip Hop al PalaCep con The Beavers Crew



Locandina dell’evento
(clicca per ingrandire)

Domenica 22 dicembre, a partire dalle ore 17 (ingresso gratuito) il PalaCep ospiterà lo spettacolo “Show Case”, all’insegna del ballo e della cultura Hip Hop.

Protagonisti ragazzi e ragazze dell’Hip Hop Family “The Beavers”, che si esibiranno con la direzione artistica di Barbara Robaldo e Giada Cornacchini, in collaborazione con The Beavers Crew.

Hip Hop Family The Beavers è la sezione Hip Hop del Circolo Culturale “Arte e Immagine” di Voltri che già nell’estate 2018 si era esibita al PalaCep e che ora ha scelto la stessa struttura del Circolo Arci Pianacci (via della Benedicta 14) per questo importante evento prenatalizio.

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

altri 1000 euro raccolti “nel ricordo di Sharmy”…ma ora c’è una “nuova sfida” da raccogliere…

in questo mese sono stati raccolti, nel ricordo di Sharmy, altri 1000 euro…
ma la raccolta, se lo volete, può continuare ancora…inoltre…


Come noto, la raccolta fondi congiunta IC Voltri II – Circolo Pianacci (“Un aiuto alla famiglia nel ricordo di Sharmy”) si era conclusa circa un mese fa con un ricavato  (7116,50 euro) che è stato trasferito sul conto di Valentina, compagna di Sharmy e mamma del loro piccolo Davide (tre anni).
Avevamo però lasciato aperta la possibilità di continuare a sostenere l’iniziativa utilizzando, come in precedenza, sia il cc bancario del Circolo Pianacci che la possibilità di rivolgersi al bar del Circolo, aperto tutti i giorni (ora esclusa la domenica) dalle 15 alle 20.

Sono pervenuti altri 1000 euro tondi tondi (grazie, di cuore a tutti) già trasferiti sul conto di Valentina, ed ovviamente lasceremo aperta la possibilità, per chi lo vorrà, di continuare ad essere vicini a Valentina ed al piccolo Davide (codice IBAN del cc bancario del Circolo Pianacci IT26T0306909606100000004636).

Si apre però un nuovo fronte: Valentina, superato l’iniziale, comprensibile choc legato alla tragedia che ha colpito i suoi affetti più cari, volge ora lo sguardo al mondo del lavoro.
In assenza del supporto che Sharmy non aveva mai fatto mancare, ora tocca a lei provvedere alla solidità sua e del piccolo Davide, ed è quindi alla ricerca di un posto di lavoro.

Stiamo provando a darle una mano anche su questo versante; abbiamo inviato il suo CV ad alcuni interlocutori importanti, grandi gruppi aziendali con attività diversificate e rapporti con diverse cooperative di lavoro, ma ad oggi non è emerso ancora nulla.

Ovviamente continueremo nella nostra ricerca, ma il messaggio che vogliamo trasferirvi oggi è anche questo: dateci una mano, Valentina ha necessità di andare oltre la commovente, concreta gara di solidarietà che ha consentito di darle un significativo supporto economico in questa prima fase di emergenza.

Valentina ci ha autorizzati a girare il suo CV a chi fosse interessato a valutare questa possibilità.

Ci contiamo!

Passaparola…

 

(clicca per ingrandire)

1 dicembre, al PalaCep l’Assemblea regionale di AGESCI Liguria

1 dicembre, al PalaCep l’Assemblea regionale di AGESCI Liguria
(Associazione Guide E Scouts Cattolici Italiani)

nel pomeriggio di sabato 30 novembre diversi laboratori formativi


Il 30 novembre ed il 1 dicembre il Circolo Pianacci (via della Benedicta 14 Genova) ospiterà la 69^ Assemblea di Agesci Liguria.

L’evento si articolerà, sabato 30 novembre, in diversi spazi gestiti dal Circolo Pianacci, con la Sala Firpo, la Sala Foglino e la Sala del Circolo che dalle 15 alle 19.30 ospiteranno diversi laboratori formativi a partecipazione individuale.

In serata è invece previsto un incontro pubblico con i rappresentanti di “Libera”, l’Associazione fondata da Don Luigi Ciotti con la mission di sollecitare la società civile nella lotta alla criminalità organizzata e di favorire la creazione di una comunità alternativa alle mafie stesse.

Il 1 dicembre al PalaCep, dalle ore 9 (iscrizioni dalle 8.30) si terrà l’Assemblea Regionale vera e propria, riservata ai capi AGESCI, con un fitto programma che si svilupperà fino alle 17.30, all’interno del quale troverà spazio anche la S. Messa che sarà celebrata dal Vescovo di Savona Mons. Calogero Marino.

I partecipanti potranno fruire di servizi quali babysitting e ristoro messi a disposizione dagli organizzatori.

L’Area Pianacci si conferma “dispositivo sociale” in grado di dare spazio ad eventi, percorsi, progetti sociali e culturali in una delle due più grandi “periferie cittadine”, il Cep.

Il Circolo Pianacci ha già ospitato, sia nel 2010 che nel 2018, l’Assemblea Regionale AGESCI ed è orgoglioso di essere stato scelto nuovamente e di poter supportare, con spazi e accoglienza, anche l’edizione 2019.

due immagini tratte dall’Assemblea AGESCI Liguria del 2018 al PalaCep
(clicca per ingrandire)

 

 

2 e 3 novembre: al Pianacci il 1^ Trofeo “Bruno Foglino”, gara interregionale di tiro con l’arco



2 e 3 novembre: al Pianacci il 1^ Trofeo “Bruno Foglino”, gara interregionale di tiro con l’arco

iscritti sessanta arcieri dai 9 agli…80 anni!

 

Sabato 2 e Domenica 3 novembre 2019 gli spazi del Circolo Arci Pianacci (via della Benedicta 14 Genova) saranno vivacizzati dalla presenza degli arcieri iscritti al 1^ Trofeo “Bruno Foglino”, gara interregionale indoor 18 metri di tiro con l’arco ad ingresso gratuito.

Saranno presenti una sessantina di arcieri, in età compresa tra 9 e 70 anni, con l’eccezione di un over 70, un arciere di ben 80 anni (!!!), a testimonianza del fatto che il tiro con l’arco sia uno sport senza età.

La gara, patrocinata dalla Fitarco, è organizzata dalla Sezione Arcieri della Società ABG Genova, che da diverso tempo è presente, ogni settimana, al Pianacci, presso la Sala Foglino.

E proprio la Sala Foglino ospiterà la prima giornata di gare, sabato 2 novembre, a partire dalle 14.30.

Domenica 3 novembre le gare saranno invece disputate presso il PalaCep, con doppia seduta, la mattina dalle 9.30 ed il pomeriggio dalle 14.30.

 

Bruno Foglino
(clicca per ingrandire)

 

Nel luglio 2018 la rinnovata Sala del Circolo Pianacci utilizzata anche per l’attività di tiro con l’arco, è stata dedicata alla memoria di Bruno Foglino, in ricordo del suo appassionato servizio per la comunità del Cep.

 

 

 

 

 

Sala Foglino – Tiro con arco
(clicca per ingrandire)

 

(clicca per ingrandire)




  Come raggiungere il PalaCep

(clicca per ingrandire)

 

 

 

 

“Un aiuto alla famiglia nel ricordo di Sharmy”: raccolti 7116,50 euro! (ma la raccolta continua…)

 

 

l’iniziativa congiunta con l’IC Voltri II si è conclusa, raccolti oltre 7000 euro. Ma la raccolta fondi non si ferma qui…

 

Come preannunciato, la raccolta fondi congiunta IC Voltri II – Circolo Pianacci (“Un aiuto alla famiglia nel ricordo di Sharmy”) si è conclusa ed il ricavato (7116,50 euro, oltre le nostre più rosee previsioni) è stato trasferito sul conto di Valentina, compagna di Sharmy e mamma del loro piccolo Davide (tre anni).

2265 euro sono stati raccolti dall’Istituto Comprensivo Voltri II, 3261,50 euro sono pervenuti (anche da fuori Genova) sul cc bancario del Circolo Pianacci, e 1590 euro i contributi portati direttamente alla nostra segreteria, per un totale di 7116,50 euro.
A Valentina faremo pervenire anche i messaggi di affetto che diverse persone  hanno voluto formulare per dare un significato ancora più profondo alla loro generosità.

Una commovente gara di solidarietà, che rappresenterà un primo, tangibile supporto per Valentina e per il piccolo Davide, destinatari anche di altre analoghe iniziative promosse in altre parti della città.

Come detto l’iniziativa congiunta con l’IC Voltri II si è conclusa, ma la raccolta fondi non si ferma qui.

Chi volesse sostenere il difficile percorso che Valentina e Davide dovranno affrontare può nuovamente fare riferimento al Circolo Pianacci, sia di persona (presso il bar tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 15.30 alle 19.00) che tramite il cc bancario (Banca Intesa) utilizzando il codice IBAN IT26T0306909606100000004636.

Invieremo ricevuta, come fatto finora, a chi provvederà ad aggiungere, alla causale di versamento, un indirizzo mail o un numero cellulare ed ovviamente provvederemo, periodicamente, a far pervenire a Valentina quanto raccolto, dandone pubblicamente informazione e conservandone la documentazione.

Passaparola…

(clicca per ingrandire)

 

 

 

Un aiuto alla famiglia, nel ricordo di Sharmy


Si stanno moltiplicando in diversi punti della città, iniziative a sostegno della famiglia di Sharmy. Contiamo sulla vostra generosità.


Siamo stati tutti fortemente colpiti dal tragico incidente che ha precocemente, e bruscamente, interrotto la vita di Sharmy Bramanantha, un ragazzo ben educato, solare, sempre sorridente, cresciuto nel nostro quartiere, che ora mancherà, non poco, ai suoi amici, ai suoi famigliari, mancherà soprattutto a Valentina ed al loro bimbo di soli tre anni.

Ed è proprio a loro, Valentina ed il bimbo, che occorre oggi pensare.

L’Istituto Comprensivo Scolastico di Voltri ha lanciato una raccolta fondi, chiedendo anche il nostro supporto logistico, che ovviamente siamo stati ben lieti di mettere a disposizione.

Fino a mercoledì 23 ottobre chiunque voglia aderire all’iniziativa, si può recare nei seguenti punti di raccolta:
Scuola Media Voltri 2, la mattina dalle 8 alle 13.30, esclusi sabato e domenica. La scuola rimane chiusa solo in caso di allerta rossa.
Circolo Pianacci, via della Benedicta 14, dalle 15.30 alle 19.00 escluso il lunedì.

Ci sarà un quaderno sul quale si potrà lasciare un pensiero, che la famiglia sarebbe felice di leggere e conservare, ed ovviamente sarà rilasciata ricevuta della cifra devoluta.

A seguito delle molte richieste, il Consorzio Pianacci mette a disposizione il proprio IBAN IT26T0306909606100000004636 (Banca Intesa).

Sarà inviata ricevuta, ovviamente, se nella causale del bonifico sarà indicato anche un recapito, telefonico o mail,

L’estratto conto bancario del Circolo Pianacci sarà a disposizione di chiunque volesse successivamente verificare.

Altre iniziative si stanno moltiplicando in diversi punti della città,  grazie ad esercizi commerciali, scuole, privati…è una bella, lodevole gara di solidarietà. 

Contiamo sulla Vostra generosità.

 

(clicca per ingrandire)

Tutti insieme…per Don Giorgio

 

Un ignobile furto ai danni della Parrocchia Maria Madre del Buon Consiglio…ed il quartiere si mobilita

 

Circa un mese fa, mentre Don Giorgio celebrava la S.Messa, qualcuno si è intrufolato nella segreteria della Parrocchia Maria Madre del Buon Consiglio, in via Cravasco, ed ha sottratto oltre 1.500 euro, custoditi dal Parroco in vista di alcuni impegni che avrebbe dovuto assolvere il giorno successivo: pagare alcune bollette a famiglie in difficoltà, affrontare le tante incombenze che fanno capo ad una parrocchia di periferia…

La notizia è immediatamente diventata pubblica, ed altrettanto immediatamente la nostra Associazione si è proposta per allestire iniziative che potessero rimediare, in toto o in parte, a quanto sottratto in modo così ignobile.

Un appello che altrettanto immediatamente ha trovato disponibilità in altre due importanti (e molto attive) realtà del nostro quartiere, il Comitato di via Cravasco (“ComiCrava”) e la Pubblica Assistenza “Ponente Soccorso Misericordia”.

Si sono identificate due vie: un evento pubblico che potesse richiamare, in modo festoso, per una sera, tutti coloro che vogliano esprimere in modo concreto la loro solidarietà verso Don Giorgio ed un intervento che possa tutelare Don Giorgio anche in sua assenza.

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto il Circolo Pianacci ha messo a disposizione alcune telecamere da poco dismesse ma ancora più che idonee al tipo di video sorveglianza necessaria alla Parrocchia, oltre ad un videoregistratore a 24 canali in grado di agire 24 ore su 24, conservando per diversi giorni le immagini registrate.
I volontari del ComiCrava e di Ponente Soccorso Misericordia si occuperanno della stesura dei cavi seguendo le indicazioni del tecnico che collabora con il Circolo Pianacci, che provvederà poi ai collegamenti ed alla configurazione.

Elena Lazzari

Per quanto riguarda invece l’evento per raccogliere fondi e “risarcire” Don Giorgio è stata identificata la data del 31 agosto: il PalaCep (c/o il Circolo Pianacci, via della Benedicta 14/16) ospiterà una serata danzante, condotta (a partire dalle ore 21)  da Elena Lazzari che si è resa disponibile, gratuitamente, per la nobile causa.

I volontari del ComiCrava si occuperanno degli stands gastronomici che già dalle 19 potranno consentire di gustare, negli spazi aperti attigui al PalaCep, trofie al pesto, hamburger, panini con salsiccia, patatine…

I ricavi ottenuti dagli stand gastronomici andranno ad integrare quanto sarà raccolto nel corso della serata danzante (inizio ore 21), condotta dall’artista Elena Lazzari, che si è messa a disposizione gratuitamente.

Sarà richiesta un’oblazione libera, con un minimo di 5 euro, che daranno diritto ad un biglietto di una sottoscrizione a premi, con sorteggio effettuato nel corso della serata, alla quale sarà ovviamente presente Don Giorgio Rusca.

A seguito di alcune richieste è stata aperta una raccolta fondi per chi vuole contribuire a questa causa, anche indipendentemente dalla partecipazione all’evento del 31 agosto.
Chi desidera farlo può inviare un messaggio privatamente alla pagina Facebook del ComiCrava ( https://www.facebook.com/cdqviacrava/ ) e riceverà il codice Iban di Don Giorgio della Parrocchia Maria Madre del Buon Consiglio.

Don Giorgio Rusca
(foto Primocanale)

La raccolta fondi continuerà ovviamente anche nel giorno dell’evento al PalaCep, contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo finale di 1500 euro.

L’evento del 31 agosto è patrocinato dal Municipio VII Ponente del Comune di Genova.

    

(clicca per ingrandire)

    

(clicca per ingrandire)

 

Nuove consulenze gratuite al Pianacci

 

Serve una consulenza nella ricerca di lavoro?
Dall’11 luglio ogni giovedì, dalle 14.30 alle 18.30, ci si può rivolgere al Pianacci: un nuovo importante servizio per tutti, gratuito, che si aggiunge ai servizi di consulenza offerti dallo “Sportello Migranti”.

 

Lo scorso 29 novembre venne inaugurato al Pianacci lo “Sportello Migranti”, servizio gestito da da Arci Solidarietà.

Lo sportello migranti
(clicca per ingrandire)

Non si erano trovate, nel Ponente cittadino, altre strutture disponibili ad ospitare questo importante servizio e, nell’attesa di spazi migliori, avevamo offerto la nostra disponibilità, nel locale a fianco della nostra segreteria.

 

 

In questi primi 7 mesi la “sistemazione provvisoria” ha, evidentemente, funzionato, ed è riuscita a soddisfare pienamente le esigenze di Arci Solidarietà.

Il servizio quindi non solo continua, ma si arricchisce, con una nuova, importante opportunità “per tutti”: la consulenza, gratuita, per i molti (giovani e non) alla ricerca di un posto di lavoro.

Stesura curriculum vitae, iscrizione alle agenzie di lavoro interinale, orientamento scolastico e formativo, informazioni sui corsi attivi sul territorio: questi i nuovi servizi offerti gratuitamente ogni giovedì, dalle 14.30 alle 18.30.

Servizi, per tutti, che vanno ad affiancarsi a quanto già offerto in questi mesi ai cittadini di origine straniera: rilascio/rinnovo dei permessi di soggiorno, richiesta di cittadinanza, nulla osta per il ricongiungimento familiare, informazioni sui visti.

Raddoppiano i servizi e raddoppia anche lo spazio: in questi giorni effettueremo le modifiche atte a garantire ad Arci Solidarietà la disponibilità, già da giovedì 11 luglio, di un nuovo ulteriore spazio accanto a quello già disponibile.

Al Pianacci è così, da oltre 22 anni…C’E’Posto per tutti…

Riferimenti:

www.arcigenova.org
tel. 348 4719581
tel. 010 2467510
sportellige01@gmail.com

 

 

(clicca per ingrandire)