26 maggio 2020, lettera ai Soci del Circolo Arci Pianacci


26 maggio 2020, lettera ai Soci del Circolo Arci Pianacci



Carissimi Soci

Vi scriviamo per salutarVI, confidando abbiate avuto un periodo, per quanto possibile, buono.

In questi tre mesi siamo stati costantemente al lavoro per capire come riaprire, come permettere la messa in sicurezza dell’Area e speriamo che entro breve si possa riprendere l’uso dell’area seguendo, però, le molte indicazioni e regole per la sicurezza di ognuno.

Visto il periodo difficile per tutti, e che l’emergenza Covid-19 ha aggravato anche per i bilanci del Pianacci, ci siamo dedicati molto alla progettazione e partecipazione a bandi, come capofila o partner di rete, per potere attivare iniziative, progetti e per potere continuare a tenere aperta l’area coprendo tutti i costi necessari.

Risorse, precisiamo, che sarebbero inutili senza i volontari e le persone che permettono, quotidianamente, che l’associazione continui ad esistere e chi, in un modo o nell’altro, fa vivere l’area con la propria presenza e partecipazione.

Abbiamo “vinto” un progetto, che doveva iniziare a marzo 2020 e che, ovviamente, slitterà, nel bando “Andiamo Oltre” di Fondazione Carige / Compagnia di San Paolo.

Abbiamo partecipato e avuto esito positivo al bando “Rincontriamoci” della Compagnia San paolo sull’emergenza in atto.

Abbiamo partecipato al bando “Fondo 8permille 2020” delle Chiese Valdesi e stiamo attendendo i risultati.

Abbiamo partecipato al bando “Andrà tutto bene” di Compagnia San Paolo con esito negativo.

Stiamo contribuendo alla partecipazione a un importante bando che scadrà nei prossimi giorni

I frutti del nostro lavoro permetteranno la copertura di alcuni costi ed esigenze e, per la maggioranza delle risorse, la realizzazione di attività per i giovani al Pianacci.

Abbiamo fatto tutto questo lavoro, sia per i bandi con risposta positiva che negativa, con molte realtà cittadine e del territorio con cui abbiamo lavorato bene e che ringraziamo come Agorà Società Cooperativa Sociale, Arci Genova, Circolo Arciragazzi Prometeo, Comune di Genova (in varie sue realtà amministrative), Cooperativa Sociale Villa Perla, Istituto Comprensivo Voltri II, Istituto Comprensivo Pra’, Istituto Comprensivo Voltri, Liceo Scientifico Lanfranconi, Municipio Ponente, Palagym, Scuola Internazionale di Comics di Genova, Vultur Voltrese e tante persone che ci hanno aiutato!

Continuare a tenere aperta, attiva e bella l’Area Pianacci è sempre una sfida difficile ma un po’ più possibile grazie anche a questi percorsi!

 

(clicca per ingrandire)

 

 

Il Pianacci attende risposte dal Comune per la riapertura

Featured Video Play Icon

La fine del lockdown ha consentito, oltre al riavvio di diverse attività, anche la riapertura dei parchi pubblici.

L’Area Pianacci, con i suoi 16.000mq uno degli spazi più importanti del Ponente cittadino, è un parco di proprietà pubblica gestito da un ente privato, il Circolo Arci Pianacci.
Questo comporta una serie di criticità che rendono più problematica la possibilità di riapertura.

I dirigenti dell’Associazione del Cep attendono dal Comune le risposte necessarie per consentire nuovamente alla cittadinanza l’accesso a questi preziosi spazi verdi e la ripresa delle attività sociali e ricreative da 23 anni portate avanti dal Circolo Arci Pianacci.

Nel video l’intervista di Francesco Massardo a Carlo Besana, presidente onorario del Circolo Arci Pianacci, trasmessa il 21 maggio 2020 nel corso del Tg di TeleGenova.

 

 

 

 

19 maggio 2020 – Comunicazione ai Soci

 

 

Importante comunicazione del Consiglio Direttivo ai Soci del Circolo Arci Pianacci

 

Ai Soci del
Circolo Arci Pianacci

Gentile Socio/a,

Ti comunichiamo che a seguito degli eventi relativi all’emergenza sanitaria legata al Covid19, i termini per le Assemblee ordinarie annuali dei soci, necessarie all’approvazione del Rendiconto Consuntivo 2019, e l’elezione dell’Organo Amministrativo (Consiglio Direttivo), sono stati prorogati con DPCM – Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, al 31 ottobre 2020. 

Gli attuali membri del Consiglio Direttivo, il cui mandato sarebbe scaduto il 30 aprile 2020, resteranno in carica per una durata integrativa fino al momento in cui verranno eletti i nuovi organismi dirigenti.

Sarà quindi nostra cura indicarTi non appena possibile la data della prossima Assemblea contenente i sopra indicati punti all’ordine del giorno.

Le modalità di convocazione potranno avvenire, oltre alla consueta affissione nella bacheca sociale (nel caso in cui l’emergenza sanitaria lo dovesse consentire), o la comunicazione via postale, anche attraverso nuove forme quali i canali Whatsapp, Instagram, Facebook, ecc in modo da consentire a tutti di poter partecipare.

Ti sarà altresì indicato se l’assemblea si terrà nella sede sociale o, qualora fossero ancora attivi impedimenti sanitari, attraverso forme alternative, via web.

Nella speranza di incontrarti presto Ti invitiamo a voler prendere parte alla suddetta assemblea, garantendone così una partecipazione democratica, e sostenendo la Tua associazione anche in questo momento di grave difficoltà.

per il Consiglio Direttivo
Il Presidente
Franco Farfarini

Genova, 19 maggio 2020

 

dona il 5 per 1000 al Circolo Pianacci!!!

 

Anche nel 2020 si possono sostenere le attività del Circolo Pianacci attraverso la destinazione del “5 per 1000”, senza alcun costo a carico del contribuente

 

Anche nel 2020, grazie al dispositivo della Legge Finanziaria, il contribuente può sostenere le associazioni che operano nel volontariato destinando il 5 per mille dell’IRPEF dovuto all’erario, senza costi a carico del contribuente (ricordiamo che il 5 per mille non preclude la possibilità di destinare l’8 per mille alla Chiesa Cattolica ed alle altre confessioni religiose, per cui è possibile optare per entrambe le soluzioni).

La nostra Associazione di Promozione Sociale è tra gli enti destinatari della disposizione ed è presente nell’apposito elenco (è possibile verificare visitando il sito dell’Agenzia delle Entrate all’indirizzo  www.agenziaentrate.it. )

 

Come destinare il 5 per mille

Le persone fisiche potranno indicare nella propria dichiarazione dei redditi, il codice fiscale 95047280102 (non il nome dell’Associazione!) e destinare così, senza alcun costo aggiuntivo, il 5 per mille delle proprie tasse alle importanti attività sociali dell’Associazione “ Consorzio Sportivo Pianacci “

 

Dove indicare la scelta

In caso di scelta si dovrà apporre la propria firma nel riquadro indicante ”Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art.10 , c.1, lett. a) del D.Lgs.n.460 del 1997“, che troverete nel modello da voi utilizzato e ricordarsi di indicare il codice fiscale (95047280102) dell’Associazione “Consorzio Sportivo Pianacci”  (e non il nome!)

(clicca per ingrandire)

Come verranno utilizzati questi contributi?

I contributi saranno utilizzati per le attività dell’Associazione “Consorzio Sportivo Pianacci” che, con il suo Circolo Arci, rappresenta una delle strutture più attive (dal 1997) al Cep di Genova Pra’; un quartiere dal passato problematico (tipico delle periferie urbane) che da anni sta offrendo una positiva “visibilità”, tanto da essere diventato ormai un consolidato punto di riferimento tra i migliori nell’ambito cittadino per  promuovere incontri e socialità.

In questo percorso, lento ma concreto, di riqualificazione di un intero quartiere, l’Associazione “Consorzio Sportivo Pianacci” riveste un ruolo importante che, grazie anche al Vostro prezioso contributo, potrà beneficiare di un ulteriore supporto.

Grazie!!!

(clicca per ingrandire)

Qualcuno, legittimamente, si chiederà quali siano i costi che deve sostenere la nostra Associazione.

Alla prossima Assemblea dei Soci sarà presentato il rendiconto economico 2019, ma abbiamo già fatto “un po’ di conti…”

Canone Affitto Comunale  1.500 euro
Polizze Assicurative  3.500 euro
Tari annuale  2.600 euro
Utenze  14.300 euro
Manutenzioni  6.000 euro…

Questi alcuni dei costi necessari, nel 2019, per garantire l’apertura quotidiana del Pianacci.

Poi, coperti questi costi, occorre reperire le risorse per le nostre attività…

passaparola…

(clicca per ingrandire)

 

Chiarimenti in merito all’ordinanza della Regione Liguria



In merito alle misure disposte dalla Regione Liguria in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID19, Ordinanza 1/2020, e dopo verifica con Arci Liguria e Comune di Genova, si comunica, a rettifica di quanto comunicato in precedenza:
(1) il Circolo Arci Pianacci (bar compreso) sarà regolarmente aperto

(2) le attività sportive nelle strutture gestite dal Circolo stesso (PalaCep ed altre sale) potranno essere effettuate a discrezione delle Società Sportive.

Saranno invece vietate gare ufficiali e/o manifestazioni pubbliche o aperte al pubblico (per esempio: feste, pentolacce, convegni, dibattiti ecc. ecc.). 

Chiarimenti in merito all’ordinanza della Regione Liguria



In merito alle misure disposte dalla Regione Liguria in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID19, Ordinanza 1/2020, e dopo verifica con Arci Liguria e Comune di Genova, si comunica, a rettifica di quanto comunicato in precedenza:
(1) il Circolo Arci Pianacci (bar compreso) sarà regolarmente aperto

(2) le attività sportive nelle strutture gestite dal Circolo stesso (PalaCep ed altre sale) potranno essere effettuate a discrezione delle Società Sportive.

Saranno invece vietate gare ufficiali e/o manifestazioni pubbliche o aperte al pubblico (per esempio: feste, pentolacce, convegni, dibattiti ecc. ecc.). 

Riprende al Pianacci la “Scuola di avviamento al Calcio”… gratis!!!

 

Al Pianacci dal 5 febbraio 2020 riprende la Scuola di Avviamento al Calcio, gratuita, riservata ai nati tra il 2010 ed il 2014

Riprende, dal prossimo 5 febbraio 2020, la Scuola di Avviamento al Calcio Gratuita per i nati dal 2010 al 2014, che si terrà sul campo da calcetto in erba sintetica del Pianacci con istruttori FIGC.

L’iniziativa è frutto della concreta collaborazione tra la Società Voltrese Vultur ed il Circolo Pianacci,  con il prezioso contributo di PSA Genova Pra’.

Tutti i partecipanti riceveranno, in omaggio, il kit composto da maglietta, pantaloncini, calzettoni e k-way!!!

I corsi si terranno il mercoledì ed il venerdì, dalle 17.30 alle 19

Per l’iscrizione (gratuita) occorre compilare (con firma di almeno uno dei genitori)  il modulo “Iscrizione-manleva” (qui il link) , da consegnare (dalle 15.30 alle 19.00) al Bar del Circolo Pianacci, aperto dal lunedì al sabato, oppure inviandolo via mail a corsi@pianacci.it

 

(clicca per ingrandire)

 

22 dicembre, Hip Hop al PalaCep con “The Beavers Crew”



Tutti i colori ed i ritmi dell’Hip Hop al PalaCep con The Beavers Crew



Locandina dell’evento
(clicca per ingrandire)

Domenica 22 dicembre, a partire dalle ore 17 (ingresso gratuito) il PalaCep ospiterà lo spettacolo “Show Case”, all’insegna del ballo e della cultura Hip Hop.

Protagonisti ragazzi e ragazze dell’Hip Hop Family “The Beavers”, che si esibiranno con la direzione artistica di Barbara Robaldo e Giada Cornacchini, in collaborazione con The Beavers Crew.

Hip Hop Family The Beavers è la sezione Hip Hop del Circolo Culturale “Arte e Immagine” di Voltri che già nell’estate 2018 si era esibita al PalaCep e che ora ha scelto la stessa struttura del Circolo Arci Pianacci (via della Benedicta 14) per questo importante evento prenatalizio.

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

The Beavers Crew
(clicca per ingrandire)

 

altri 1000 euro raccolti “nel ricordo di Sharmy”…ma ora c’è una “nuova sfida” da raccogliere…

in questo mese sono stati raccolti, nel ricordo di Sharmy, altri 1000 euro…
ma la raccolta, se lo volete, può continuare ancora…inoltre…


Come noto, la raccolta fondi congiunta IC Voltri II – Circolo Pianacci (“Un aiuto alla famiglia nel ricordo di Sharmy”) si era conclusa circa un mese fa con un ricavato  (7116,50 euro) che è stato trasferito sul conto di Valentina, compagna di Sharmy e mamma del loro piccolo Davide (tre anni).
Avevamo però lasciato aperta la possibilità di continuare a sostenere l’iniziativa utilizzando, come in precedenza, sia il cc bancario del Circolo Pianacci che la possibilità di rivolgersi al bar del Circolo, aperto tutti i giorni (ora esclusa la domenica) dalle 15 alle 20.

Sono pervenuti altri 1000 euro tondi tondi (grazie, di cuore a tutti) già trasferiti sul conto di Valentina, ed ovviamente lasceremo aperta la possibilità, per chi lo vorrà, di continuare ad essere vicini a Valentina ed al piccolo Davide (codice IBAN del cc bancario del Circolo Pianacci IT26T0306909606100000004636).

Si apre però un nuovo fronte: Valentina, superato l’iniziale, comprensibile choc legato alla tragedia che ha colpito i suoi affetti più cari, volge ora lo sguardo al mondo del lavoro.
In assenza del supporto che Sharmy non aveva mai fatto mancare, ora tocca a lei provvedere alla solidità sua e del piccolo Davide, ed è quindi alla ricerca di un posto di lavoro.

Stiamo provando a darle una mano anche su questo versante; abbiamo inviato il suo CV ad alcuni interlocutori importanti, grandi gruppi aziendali con attività diversificate e rapporti con diverse cooperative di lavoro, ma ad oggi non è emerso ancora nulla.

Ovviamente continueremo nella nostra ricerca, ma il messaggio che vogliamo trasferirvi oggi è anche questo: dateci una mano, Valentina ha necessità di andare oltre la commovente, concreta gara di solidarietà che ha consentito di darle un significativo supporto economico in questa prima fase di emergenza.

Valentina ci ha autorizzati a girare il suo CV a chi fosse interessato a valutare questa possibilità.

Ci contiamo!

Passaparola…

 

(clicca per ingrandire)

1 dicembre, al PalaCep l’Assemblea regionale di AGESCI Liguria

1 dicembre, al PalaCep l’Assemblea regionale di AGESCI Liguria
(Associazione Guide E Scouts Cattolici Italiani)

nel pomeriggio di sabato 30 novembre diversi laboratori formativi


Il 30 novembre ed il 1 dicembre il Circolo Pianacci (via della Benedicta 14 Genova) ospiterà la 69^ Assemblea di Agesci Liguria.

L’evento si articolerà, sabato 30 novembre, in diversi spazi gestiti dal Circolo Pianacci, con la Sala Firpo, la Sala Foglino e la Sala del Circolo che dalle 15 alle 19.30 ospiteranno diversi laboratori formativi a partecipazione individuale.

In serata è invece previsto un incontro pubblico con i rappresentanti di “Libera”, l’Associazione fondata da Don Luigi Ciotti con la mission di sollecitare la società civile nella lotta alla criminalità organizzata e di favorire la creazione di una comunità alternativa alle mafie stesse.

Il 1 dicembre al PalaCep, dalle ore 9 (iscrizioni dalle 8.30) si terrà l’Assemblea Regionale vera e propria, riservata ai capi AGESCI, con un fitto programma che si svilupperà fino alle 17.30, all’interno del quale troverà spazio anche la S. Messa che sarà celebrata dal Vescovo di Savona Mons. Calogero Marino.

I partecipanti potranno fruire di servizi quali babysitting e ristoro messi a disposizione dagli organizzatori.

L’Area Pianacci si conferma “dispositivo sociale” in grado di dare spazio ad eventi, percorsi, progetti sociali e culturali in una delle due più grandi “periferie cittadine”, il Cep.

Il Circolo Pianacci ha già ospitato, sia nel 2010 che nel 2018, l’Assemblea Regionale AGESCI ed è orgoglioso di essere stato scelto nuovamente e di poter supportare, con spazi e accoglienza, anche l’edizione 2019.

due immagini tratte dall’Assemblea AGESCI Liguria del 2018 al PalaCep
(clicca per ingrandire)